Mongol Rally di Sorrisi

Becco to the future al Mongol Rally per sostenere i Volontari col Naso Rosso
Sostieni il Progetto

Il Rally non competitivo e solidale più celebre del mondo, quest’anno vedrà la partecipazione anche di un team dedicato ai Volontari col Naso Rosso trasformandosi in un Mongol Rally di sorrisi.

Tre baldi giovani clown partiranno con l’intenzione di sostenere il progetto Smart Clown, per portare sorrisi in maniera digitale a bambini ospedalizzati e anziani soli anche in questo momento storico particolare.

Inoltre, i nostri clown in partenza, come fosse una missione del sorriso , organizzeranno delle sortite clown in strutture site lungo il percorso del viaggio.

Paesi

Km

Volontari

FIAT 128

Cos'è il Mongol Rally

Il Mongol Rally è una corsa non competitiva benefica nata nel 2004 nel Regno Unito. Si corre ogni estate, partendo da un punto qualsiasi in Europa e ha come traguardo Ulan Bator, in Mongolia.

Le regole del Rally sono semplici:

1) viaggiare in moto/auto catorcio (max 1.200 cc)

2) ogni singolo o squadra non riceve assistenza , e non segue un itinerario fisso

3) ogni squadra deve raccogliere almeno 1.000 sterline (1.135 €) da destinare in beneficenza .

Cosa è il Mongol rally

Il Team:   Becco to the future

3 amici con una passione per i viaggi e per le avventure. Tre amici lariani, nati e cresciuti fra lago e  montagne, dove il becco cresce, nome gergale per il caprone. Loro teste dure, come quelle del becco, transitate negli anni ’80, quelli di Ritorno al futuro appunto, dalla stessa casa, la casa del becco, hanno deciso di imbarcarsi in questa follia, perentori come un caprone, ma anche sognatori come Doc e Marty McFly.  Un clown Lele e 2 assistenti un po’ pazzi Vale e Ste, attraverseranno 1 5 paesi e tutte le volte che potranno regaleranno sorrisi.

Logo Becco to the future
LELE

Amante delle ruote di tutti i generi (tranne quella della fortuna). Con AVS ha sperimentato la forza del naso rosso qua e la per il mondo.

STE

Chitarrista di livello supersayan, è appassionato di meccanica: può smontare un Ciao in 10 minuti (a rimontarlo poi ci penserà qualcun altro).

VALE

Uomo dall’inestimabile statura morale e dal bicipite d’acciaio inox 18/10.  Arrampicatore della domenica e suonatore di bonghi del sabato.

Come inizia la storia del Mongol Rally di Sorrisi

Ecco cosa ci dice Lele, volontario e capitano di ventura in questo viaggio:

Clown e Rally…2 cose che non si sposano per nulla penserete!?!? Ma…avete mai sentito parlare del Mongol Rally? Il rally non competitivo a scopo benefico più fuori di testa del pianeta? Una quindicina di paesi da attraversare con una macchina che abbia quasi l’età di Snaporaz (papà dei Volontari col Naso Rosso). Chi partecipa è tenuto a raccogliere fondi per supportare delle associazioni no profit. E’ così che per la testa mi è sfrigolata l’idea trasformare questo viaggio in una Missione del Sorriso, portando lo stile dei Volontari col Naso Rosso dall’Europa all’Asia. In men che non si dica l’avventura è già partita: il team Becco to the future “, sta già lavorando alla cariola che diverrà il nostro bolide: una FIAT 128 del 1973 che abbiamo chiamato ZUEL in onore di un grande Garlatese. Abbiamo già trovato tante persone disposte ad aiutarci e a sostenere il progetto: questo è per noi una cosa bellissima, ma la strada è ancora lunga e tantissime le cose da fare e organizzare prima di partire a Luglio 2021…. Viaggeremo attraverso il caos delle città, l’antica saggezza dei villaggi, il silenzio dei deserti, il frescolino dei 6000 metri d’altitudine e a volte anche sull’asfalto…Verremo a contatto con innumerevoli culture, perchè un’avventura come questa non si vive in solitaria, ma in continuo contatto con le persone. Sarà proprio negli incontri che utilizzeremo la magica chiave del naso rosso per regalare e ricevere ettogrammi…anzi Kili di sorrisi. “Strade, dove stiamo andando non c’è bisogno…di strade!” I becchi dal pelo lungo e le corna belle sono pronti al decollo! To be continued…”

Perchè questo progetto in AVS?

Lele volontario di lungo corso immagina il viaggio come una lunga Missione Del sorriso dove i partecipanti entreranno in contatto con contesti difficili, così come solo un Clown volontario sa fare.

Il team, con AVS, si sta muovendo per poter fare in questi paesi quello che già fanno in Italia, cioè regalare sorrisi in contesti di dolore. Questo viaggio, inoltre, si svolgerà nell’anno in cui AVS compie 20 anni , due viaggi che si somigliano.

Così il team si propone di raccogliere fondi per sostenere le attività dei Volontari col Naso Rosso . In particolare le donazioni raccolte ci permetteranno di sostenere il progetto Smart Clown , che ha l’obiettivo di portare sorrisi in maniera digitale a bambini ospedalizzati e anziani soli anche in questo momento storico particolare.

Inoltre, i nostri clown in partenza organizzeranno delle sortite clown lungo il percorso del viaggio. Stiamo, infatti, cercando contatti con realtà socio sanitarie lungo i 15 paesi che attraverseranno.

Missioni del Sorriso

Sei curioso? Vorresti maggiori informazioni? Contattaci!

Privacy

3 + 4 =

Travel Gallery

Il Team del Mongol Rally di Sorrisi
Privacy Policy